PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Secondo il Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 e in particolare gli obblighi di qualsiasi particolare stazione di dati (fornitori, fornitori di servizi, fornitori …) che garanzie contrattuali simili in particolare la sicurezza, la maniera di Elaborazione e trasferimento di dati personali.

Dati personali: qualsiasi informazione relativa a una persona fisica identificata o identificabile. Una persona identificabile è una persona che può essere identificata, direttamente o indirettamente, in particolare con riferimento a un numero di identificazione oa uno o più fattori specifici della sua identità fisica, fisiologica, psicologica, economica, culturale o sociale.

I dati personali saranno trattati fino a quando il contratto concluso tra le parti entrerà in vigore conformemente alle disposizioni del capitolo II, articolo 5, per quanto riguarda il tipo e la durata della conservazione dei dati personali. I dati personali sono memorizzati al fine di identificare la persona interessata per un periodo di tempo che non superi il tempo necessario per adempiere agli scopi per i quali i dati personali sono trattati; fatta eccezione per il trattamento ai fini di archiviazione di interesse pubblico, ricerca scientifica o storica o statistica (articolo 89a1 del regolamento). L’operatore elabora i dati personali in relazione alla persona destinataria in modo lecito, equo e trasparente. Raccoglie le informazioni personali per scopi specifici, espliciti e legittimi e quindi non può essere elaborato in un modo che è incompatibile con tali scopi.

Le clausole standard emesse dalla Commissione europea e, se del caso, dall’autorità competente, conformemente al regolamento, formano parte integrante del presente accordo.